The Millioaire

Andare in basso

The Millioaire

Messaggio  Jacopo Di Macio il Ven Gen 06, 2012 11:29 am

(Jacopo Di Macio)THE MILLIONAIRE-Nella notte degli Oscar del 2009 il film "The Millionaire" del regista britannico Danny Boyle fu il protagonista assoluto dell'edizione aggiudicandosi ben otto statuette sulle dieci candidature ottenute, tra queste spiccano sicuramente quella come miglior film e migliore regista considerando anche la difficile lotta contro film di successo come: "Milk" e "Il curioso caso di Bejamin Button". Il film, tratto dal romanzo "Le dodici domande" di Vikas Swarup, descrive attraverso i racconti del protagonista Jamal (Dev Patel) la vita delle baraccopoli indiane da cui provengono inoltre molti dei bambini presenti.
TRAMA: Jamal è un ragazzo indiano di umili origini nato a Mumbai che partecipa al noto programma televisivo "Chi vuol esser milionario?", e sotto gli occhi increduli del presentatore e degli spettatori dello studio televisivo è arrivato alla domanda finale che potrebbe fargli vincere ben 20 milioni di rupie (circa 300 mila euro), ma prima di partecipare alla puntata finale viene portato di forza al commissariato di polizia con l'accusa di frode.
Da qui comincerà il lungo interrogatorio che i poliziotti effettuano per capire come un umile ed ignorante ragazzo proveniente dalle baraccopoli di Mumbai possa conoscere tutte quelle risposte, Jamal con fare arrogante stizzito da tutti quei sospetti e dalle maniere poco cortesi che i poliziotti gli riservano, comincia a ripercorrere passo dopo passo la sua scalata verso il montepremi finale.
Dal racconto di Jamal si capisce come ogni risposta che egli conosce è un puro caso del destino poiché ognuna di queste gli viene suggerita dalle sue precedenti esperienze di vita. Jamal racconta così tutti gli avvenimenti principali della sua vita, a partire dalla sua infanzia quando in seguito alla morte di sua madre, uccisa da estremisti indù, fu costretto ad arrangiarsi insieme a suo fratello Salim (Madhur Mittal) compiendo piccoli furti e dormendo in ripari occasionali, è così che conosce Latika(Freida Pinto) una bambina di cui Jamal si innamora e che proseguirà insieme a loro il viaggio fin quando non verrà rapita da malavitosi del posto. Con il passare del tempo Jamal cresce e perde di vista anche suo fratello, che si unisce al crimine organizzato, ma rimane sempre viva in lui la speranza di rincontrare Latika così un giorno durante il suo lavoro come ragazzo del tè in un call center, riesce casualmente a rintracciare suo fratello che gli fornisce notizie sulla sua amata ancora prigioniera del boss locale, così Jamal decide di partecipare al programma per vincere il montepremi e portare in salvo Latika. I polizzioti a questo punto convinti dalla storia di Jamal lo lasciano andare per rispondere finalmente alla risposta finale.
COMMeNTI PERSONALI:Il regista Danny Boyle ha stupito tutti con questo film, riuscendo ad unire un cast di brillanti promesse come il protagonista Dev Patel e la bellissima Freida Pinto a completi sconosciuti ed esordienti, riuscendo inoltre a creare un intreccio perfetto fatto di flashback che ricostruiscono i paesaggi caratteristici e la difficile vita che si svolge nelle baraccopoli, oltre a creare una storia che appassiona lo spettatore facendolo rimanere incollato alla vicenda che scorre veloce e senza un momento di tregua.

Jacopo Di Macio

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 01.04.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum